Ferramenta Menzani: vendita on-line articoli e prodotti per enologia ed agraria

Riepilogo carrello

Articoli:
Totale:

> Completa ordine

prodotti enologia agraria ferramenta
Ricerca prodotto
Bottega storica Emilia-Romagna
 

Aceto

La Ferramenta Menzani propone una vasta gamma di articoli per l'aceto: damigiane, trespoli, bottiglie, ecc..
Se non trovate nel nostro sito quello che cercate, chiamateci, saremo lieti di ascoltare tutte le vostre esigenze.

Acetiera filo plastica L.34

c/rubinetto bocca larga

Acetiera completa di rubinetto e tappo in plastica

Prezzo: Euro 55,00
     
Quantità:

Acetiera filo plastica L.25

c/rubinetto bocca larga

Acetiera completa di rubinetto e tappo in plastica

Prezzo: Euro 50,00
     
Quantità:

Acetiera filo plastica L.20

c/rubinetto bocca larga

Acetiera completa di rubinetto e tappo in plastica

Prezzo: Euro 45,00
     
Quantità:

Acetiera filo plastica L.15

c/rubinetto bocca larga

Acetiera completa di rubinetto e tappo in plastica

Prezzo: Euro 40,00
     
Quantità:

Acetiera filo plastica L.10

c/rubinetto bocca larga

Acetiera completa di rubinetto e tappo in plastica

Prezzo: Euro 35,00
     
Quantità:

Acetiera con trespolo L.5

con rubinetto e tappo a bocca larga

Prezzo: Euro 25,00
     
Quantità:

Acetiera con trespolo L.10

con rubinetto e tappo a bocca larga

Prezzo: Euro 28,00
     
Quantità:

Acetiera con trespolo L.15

con rubinetto e tappo a bocca larga

Prezzo: Euro 32,00
     
Quantità:

Acetiera con trespolo L.20

con rubinetto e tappo a bocca larga

Prezzo: Euro 35,00
     
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L. 2 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 90,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L. 3 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 95,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L. 4 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 100,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L. 6 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 120,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L. 8 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 135,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L.10 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 155,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L.13 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 165,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L.15 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 175,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L.20 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 190,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L.25 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 210,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L.30 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 225,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L.35 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 235,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L.40 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 245,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L.50 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 270,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L.60 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 305,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno per aceto Balsamico e normale L.75 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 365,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno di Gelso per aceto Balsamico e normale L. 4 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 230,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno di Gelso per aceto Balsamico e normale L. 6 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 280,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno di Gelso per aceto Balsamico e normale L. 8 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 310,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno di Gelso per aceto Balsamico e normale L.10 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 320,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno di Gelso per aceto Balsamico e normale L.15 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 350,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno di Gelso per aceto Balsamico e normale L.20 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 400,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno di Gelso per aceto Balsamico e normale L.25 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 430,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno di Gelso per aceto Balsamico e normale L.30 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 450,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno di Gelso per aceto Balsamico e normale L.35 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 460,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno di Gelso per aceto Balsamico e normale L.40 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 480,00
Legno      
Quantità:

Botte in legno di Gelso per aceto Balsamico e normale L.50 con supporto

Cerchi in ferro

Per fare l'aceto balsamico in casa serve una batteria da 5 a 7 botti di legni diversi (es.: rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e acacia) da 10 a 75 litri, oppure una minibatteria da 2 a 10 litri. Utilizzate aceto forte o scarti di vino, miscelato con mosto cotto ricavato dalla bollitura del succo d'uva appena pigiata e fatto bollire per 24 ore. Questa miscela fatta passare da una botte all'altra di legni diversi assorbirà diverse profumazioni, si concentrerà e tra i 6 e gli 8 anni diventerà aceto balsamico; maggiore sarà il tempo di invecchiamento e più pregiato diventerà il prodotto.
Per fare un aceto balsamico tradizionale sono richiesti un minimo di 15/20 anni.
La batteria per aceto balsamico va tenuta nel sottotetto o in un capanno, comunque senza condizionamento di aria o riscaldamento, e distante da depositi di vino.
Le botti per aceto balsamico e per distillati sono prodotte con legno naturale non tostato perché rende più facile lo scambio
La botte per aceto balsamico non ha il rubinetto ed ha il tappo quadrato che ne favorisce lo scambio di ossigeno e l'evaporazione, nonché per il travaso o rabbocco.
I cerchi sono disponibili in acciaio brunito oppure in acciaio inox che ne garantisce la durata per oltre 100 anni.

Prezzo: Euro 490,00
Legno      
Quantità: